0

I miei alunni sono italiani come Rami

Cambia idea, Salvini. Come se nulla fosse. E afferma: “Sì alla cittadinanza a Rami”. Perché? “Perché è come se fosse mio figlio”. Peccato che la mamma del milione di minorenni con genitori non italiani...

0

Fridays for future e scuola

Di chi è il mondo? Di chi è la scuola? Degli adulti che la gestiscono o degli studenti? Il Fridays for future, oltre a quelle sul clima, pone anche questa domanda. Lo strumento scelto...

0

Cooperare, non competere

Ho visto un interessante video di Delrio. Ci sono tante cose che condivido. Tante affermazioni. Ben diverse da quelle quando il rapporto con Renzi era più stretto. Quelle che mi hanno colpito di più?...

1

Il presepe e la carta igienica

A Pisa il consiglio comunale capitanato dal sindaco leghista Michele Conti ha approvato una mozione che “impegna il primo cittadino e l’assessore competente, affinché all’interno di ogni scuola operante sul territorio comunale, di là...

0

Insegnare: vocazione o lavoro?

Ci risiamo: c’è chi parla dell’insegnamento come una vocazione, non come una professione, un lavoro. Con tutto quello che ne consegue. E’ un salto all’indietro di cinquant’anni in pochi mesi: dall’insediamento del nuovo governo....

0

No Salvini day

E’ ormai abbastanza chiaro che il cosiddetto governo gialloverde non sa che fare della scuola pubblica e dell’università italiane. La politica degli annunci, un po’ di Salvini e un po’ di Di Maio, è...

0

Pornografia

I bambini vanno forte, è sempre stato così. Anche più forte delle belle ragazze. I bambini e le bambine oggetto sono ormai un must della pubblicità. Anche nel mercato della politica. Va sempre a...

0

Consiglio non richiesto

Ho letto alcuni giorni fa l’interessante fondino quotidiano del direttore di 24Emilia intitolato “Finché non lo vedo”. Devo dire che anche io la penso come lui. Ma credo, ahimè, di avere qualche certezza in...