1

Contano più i cannoni dei bambini

CRISI UCRAINA. Portiamo la spesa militare a 38 miliardi e i bimbi in fuga dalla guerra li parcheggiamo nelle nostre classi senza uno psicologo, un mediatore linguistico o un insegnante in più Ogni docente...

0

Una rana a testa in giù

Una rana a testa in giù: è questo  il simbolo creato da Giulia Orecchia  per la nuova edizione di /bao’bab/ che Venerdì 18 Febbraio ha preso il via proprio con questa straordinaria illustratrice. Tra linee...

0

DaD, DiD e scuola

Il Governo spinge sulla scuola in presenza, ma Regioni e presidi vogliono la DaD. Risultato? Il solito caos comunicativo. Siamo alle comiche: in nome dell’autonomia scolastica, pare che ogni scuola potrà fare ciò che...

0

Ritorno a scuola in ordine sparso

Dopo le vacanze natalizie, la scuola riapre. Oggi il Governo spinge alla scuola in presenza, lo scorso anno chiedeva la DaD. Oggi i presidi chiedono la DaD lo scorso anno, in maggioranza, erano contro....

0

Tante parole Pochi fatti

In classe tutto è rimasto com’era Classi pollaio, trasporti, Dad: speriamo nel vaccino e non investiamo denaro Neppure due anni e mezzo di Covid hanno scalfito più di tanto la scuola pubblica italiana. Anche...

0

Perché Saman potrebbe essere viva

Saman Abbas, la ragazza pakistana uccisa a Novellara, oggi potrebbe essere ancora viva. Perché abitava in Italia. Sarebbe bastato applicare l’articolo 18 bis del testo unico di immigrazione (ex 558 bis c.p.). Sì, la...